PoggiorealeToday

La polizia vuole controllare un uomo, lei lo impedisce: arrestata

Si tratta di una 34enne con precedenti per contrabbando e spaccio. L'episodio è avvenuto ieri intorno alle 17 su vico Lepre a Pontenuovo

Polizia

Ieri pomeriggio la polizia ha arrestato una 34enne di San Lorenzo per resistenza a pubblico ufficiale. I poliziotti, intorno alle 17 in vico Lepre a Pontenuovo stavano fronteggiando un gruppo di persone che non volevano fosse fermato un uomo per un controllo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Mentre questo riusciva a fuggire, li agenti stavano per arrestare uno dei suoi soccorritori: è a quel punto che è intervenuta la donna, frapponendosi fra la polizia ed il fermato – anch'egli riuscito a fuggire. La 34enne, già nota per precedenti di contrabbando e spaccio di droga, è stata messa in manette e sarà processata domani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lavatrice: gli errori che non sai di commettere, ma che paghi in bolletta

  • Gianluca Manzieri: "Ho dovuto trovare la forza e il coraggio per affrontare il male e per sconfiggerlo"

  • Torna l'ora solare: lancette indietro di un'ora

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - A centrocampo può restare Palmiero: "Decidono Gattuso e Giuntoli"

  • Giuseppe Vesi: "Non ci sono scuse per quello che ho fatto. Ora non esco di casa perchè ho paura"

  • Improvviso (e imprevisto) temporale su Napoli: tregua dall'afa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento