PoggiorealeToday

Baby rapinatore in farmacia: punta la pistola contro una cliente

Era scappato con il portafogli della donna e con l'incasso dell'esercizio commerciale. Il 17enne, ripreso dalla videosorveglianza, è stato identificato e arrestato poco dopo

Le riprese della videosorveglianza

Si era coperto il volto con una maglietta, per poi entrare in farmacia pistola in pugno. Ha puntato l'arma alla nuca di una cliente, le ha sfilato il portafogli, e costretto il titolare a dargli l'incasso.

Si tratta del colpo messo a segno da un 17enne, arrestato poche ore dopo dai carabinieri.

Il giovane è stato identificato grazie alle telecamere di videosorveglianza. Nelle registrazioni appare calmo, sicuro. E' stato ripreso anche all'esterno, quando era ancora a volto coperto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 Il minorenne era già noto alle forze dell'ordine, per reati contro il patrimonio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lavatrice: gli errori che non sai di commettere, ma che paghi in bolletta

  • Gianluca Manzieri: "Ho dovuto trovare la forza e il coraggio per affrontare il male e per sconfiggerlo"

  • Torna l'ora solare: lancette indietro di un'ora

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - A centrocampo può restare Palmiero: "Decidono Gattuso e Giuntoli"

  • Giuseppe Vesi: "Non ci sono scuse per quello che ho fatto. Ora non esco di casa perchè ho paura"

  • Improvviso (e imprevisto) temporale su Napoli: tregua dall'afa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento