PoggiorealeToday

Maxisequestro di false griffe: scoperti 5mila capi destinati alle bancarelle

L'operazione dei carabinieri ha avuto luogo nel quartiere San Lorenzo. Tutto il materiale è stato sequestrato

Il sequestro

I carabinieri, nel quartiere San Lorenzo, hanno sequestrato circa 5mila tra articoli di abbigliamento e accessori con marchio falso di note griffe sia italiane che estere.

Si tratta di borse, cappellini, occhiali da sole e ben 4mila e 700 etichette, le quali sarebbero state successivamente apposte su altrettanti capi di abbigliamento. I prodotti erano destinati alla vendita sulle bancarelle dei mercatini di Forcella e piazza Garibaldi.

I militari avevano notato un uomo, un immigrato africano, che sostava con atteggiamento sospetto su vico Ferrovia, nei pressi di una grande mucchio di buste di plastica e scatole di cartone. Da lì è scattato il controllo, mentre l'uomo faceva perdere le proprie tracce.

C'erano 171 borse marchiate illecitamente “Prada”, “Gucci”, “Louis Vuitton” e “Lui Jo”, 63 portafogli “Armani”, “Micheal Kors” e “Kurberry”, 48 cappellini “New York” e 320 paia di occhiali da sole “Gucci”, “Fendi” e “Louis Vuitton”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nella famiglia di Made in Sud: "Era da sempre nostra prima sostenitrice"

  • Muore sulla tomba del figlio: tragedia nel cimitero

  • Scossa di terremoto nella notte: l'evento di magnitudo 2.8 nella zona flegrea

  • Nutella Biscuits introvabili? A Napoli arrivano i "Nicolini"

  • "Concorsone": gli elenchi degli ammessi nella categoria C

  • Terremoto, l'Osservatorio Vesuviano: "Il più forte dalla ripartenza del bradisismo nel 2006"

Torna su
NapoliToday è in caricamento