PoggiorealeToday

Hashish nascosto nel forno di casa: spacciatore arrestato

Si tratta di un 26enne di origini marocchine. Ad incastrarlo, quanto trovato nel corso di una perquisizione operata a casa sua dai carabinieri

Hashish

A San Lorenzo i carabinieri hanno arrestato per detenzione di droga ai fini di spaccio un 26enne originario del Marocco incensurato. Nell’abitazione del giovane i militari hanno ritrovato 14 panetti di hashish dal peso complessivo di quasi un chilo e mezzo: erano nascosti nel forno della cucina.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nella casa del 26enne anche un coltello con evidenti tracce di hashish e 300 euro in contanti, ritenuti provento dell'attività di spacciatore da lui portata avanti. È stato condotto nel carcere di Poggioreale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nel napoletano la spiaggia del sesso tra scambisti, la denuncia: "Succede di tutto"

  • Ricetta delle graffe napoletane con impasto a base di patate

  • Furto a casa del poliziotto morto. La moglie: “Ci hanno portato via anche i ricordi”

  • Nuovi focolai in Campania: isolata la palazzina della donna incinta e positiva

  • Piedi che puzzano? un bicchierino di Vodka e il cattivo odore va via

  • Tragedia in spiaggia: uomo muore dopo un malore improvviso

Torna su
NapoliToday è in caricamento