PoggiorealeToday

Arrestato spacciatore: investito da un motorino mentre scappava

L'uomo, di 32 anni, era già noto alle forze dell'ordine. Ha riportato la frattura del setto nasale e ferite guaribili in 21 giorni. Aveva con sé sei grammi di hashish

Carabinieri

I carabinieri della stazione Arenaccia hanno arrestato un 32enne di nazionalità libica, residente a Napoli e già noto alle forze dell'ordine: era stato notato mentre vendeva hashish ad alcuni acquirenti. Avvicinato dai militari l'uomo si è dato alla fuga per le vie del quartiere San Lorenzo, venendo però investito da un motorino in transito. Contusioni per lui, illeso il conducente dello scooter.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Bloccato, il 32enne è stato trovato in possesso di cinque bacchette di hashish per un totale di sei grammi e di circa 20 euro provento della sua attività. Trasportato dagli stessi carabinieri al pronto soccorso del Loreto Mare è stato ricoverato per contusioni multiple e frattura del setto nasale, giudicate guaribili in 21 giorni. È in attesa di rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incinta, scopre di avere il Coronavirus in ospedale a Nola prima del parto

  • Dagospia: “Stefano De Martino sta con Alessia Marcuzzi. Belen ha un fidanzato napoletano”

  • Furto a casa del poliziotto morto. La moglie: “Ci hanno portato via anche i ricordi”

  • Nuovi focolai in Campania: isolata la palazzina della donna incinta e positiva

  • Piedi che puzzano? un bicchierino di Vodka e il cattivo odore va via

  • "Smetta di fumare e metta la mascherina": in Circum passeggero manda capotreno in ospedale

Torna su
NapoliToday è in caricamento