PoggiorealeToday

Accoltellato dal branco, la testimonianza: "Erano bambini di 12 anni"

Aggressione ad un 50enne tunisino a Poggioreale. La sua versione dei fatti è al vaglio degli inquirenti

Era su via Poggioreale, quando il branco lo ha aggredito. Circondato da ragazzini, è stato addirittura ferito con un coltello alla coscia, due volte. La vicenda – riportata dal Mattino – è quella che la vittima, un cinquantenne di origini tunisine, ha raccontato alla polizia.

Gli inquirenti indagano sulla versione dell'uomo, e parallelamente sulla sua identità dato che non aveva con sé alcun documento. A suo dire l'aggressione sarebbe iniziata immediatamente una reazione dell'uomo agli insulti della babygang.

All'arrivo dell'ambulanza l'uomo era cosciente. È stato trasportato sl Loreto Mare, dove i sanitari gli hanno medicato le ferite, una delle quali piuttosto profonda ma comunque non grave.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nella famiglia di Made in Sud: "Era da sempre nostra prima sostenitrice"

  • Muore sulla tomba del figlio: tragedia nel cimitero

  • Scossa di terremoto nella notte: l'evento di magnitudo 2.8 nella zona flegrea

  • Nutella Biscuits introvabili? A Napoli arrivano i "Nicolini"

  • "Concorsone": gli elenchi degli ammessi nella categoria C

  • Terremoto, l'Osservatorio Vesuviano: "Il più forte dalla ripartenza del bradisismo nel 2006"

Torna su
NapoliToday è in caricamento