PoggiorealeToday

Molesta due studentesse e aggredisce un vigilante: fermato extracomunitario

Momenti concitati all'esterno del carcere di Poggioreale. Per il ragazzo, un senegalese accolto nel centro di Somma Vesuviana, è scattato il Tso

È successo tutto in pochi minuti, nei pressi del carcere di Poggioreale: un giovane extracomunitario, in evidente stato di agitazione, ha importunato due studentesse del vicino istituto alberghiero.

Pochi metri distante si trovava – fuori servizio – Giuseppe Alviti, presidente dell'associazione Guardie Giurate. È immediatamente intervenuto intimando al molestatore di andar via e lasciare tranquille le ragazze.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il giovane, un senegalese accolto in un centro tra Somma Vesuviana e Pomigliano, si è lanciato contro Alviti. Il vigilante lo ha bloccato e immobilizzato. Poco dopo sono arrivati agenti di polizia penitenziaria che lo hanno fermato: per lui è scattato il trattamento sanitario obbligatorio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, sospese le repliche: "In arrivo le nuove puntate"

  • L’acqua ossigenata nella cura contro il Covid-19: lo studio napoletano

  • Ritorno a scuola, De Luca incontra i pediatri: "Vaccinazione per i bambini e dpi nelle classi"

  • Mobilità tra regioni, confermata la data del 3 giugno: in Campania si potrà arrivare da tutta Italia

  • De Magistris: "Se i contagi fossero stati concentrati al Sud ci avrebbero murati vivi"

  • Frecce tricolori a Napoli: le immagini spettacolari

Torna su
NapoliToday è in caricamento