PoggiorealeToday

Quattro rapine a mano armata in un mese, arrestati due minorenni

Ad incastrare il 17enne ed il 15enne, entrambi già noti alle forze dell'ordine, le immagini dei sistemi di videosorveglianza dei supermercati in cui avevano messo a segno i "colpi"

Rapina in un supermercato (immagine d'archivio)

Secondo i carabinieri, sono gli autori di quattro rapine a mano armata portate a termine in meno di un mese: per questa ragione due minorenni sono stati arrestati a Poggioreale. Si tratta di un 17enne e di un 15enne già noti alle forze del'ordine. Sono accusati di rapine aggravate e porto illegale di arma da sparo.

Le immagini prese da sistemi di videosorveglianza hanno consentito di raccogliere "gravi e convergenti elementi di responsabilità" a carico dei due giovanissimi. Gli arrestati avrebbero agito tra il novembre e dicembre 2015 in quattro supermercati tra San Giovanni a Teduccio, Portici e San Giorgio a Cremano. Sono adesso detenuti negli istituti penali minorili di Nisida e di Airola, a Benevento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nella famiglia di Made in Sud: "Era da sempre nostra prima sostenitrice"

  • Muore sulla tomba del figlio: tragedia nel cimitero

  • Scossa di terremoto nella notte: l'evento di magnitudo 2.8 nella zona flegrea

  • Nutella Biscuits introvabili? A Napoli arrivano i "Nicolini"

  • "Concorsone": gli elenchi degli ammessi nella categoria C

  • Terremoto, l'Osservatorio Vesuviano: "Il più forte dalla ripartenza del bradisismo nel 2006"

Torna su
NapoliToday è in caricamento