PoggiorealeToday

Amianto fuori scuola, protestano i genitori della Imbriani

A denunciare il fatto il padre di uno dei giovanissimi studenti dell'istituto. Le lastre di Eternit, abbandonate a pochi metri di distanza dalle finestre delle aule, spaventano i genitori

Amianto, lastre abbandonate in strada. La Matteo Renato Imbriani, scuola media di via Rocco, è a pochi metri, eppure questo non ha evitato che qualcuno depositasse pericolosi rifiuti sul marciapiede.

A denunciare il fatto – reso noto dal consigliere della IV Municipalità Enrico Cella – è il padre di uno dei giovanissimi studenti dell'istituto. Le lastre di Eternit, abbandonate a pochi metri di distanza dalle finestre delle aule, spaventano i genitori, così come gli abitanti della zona.

“Non è possibile che al primo giorno di scuola i ragazzi debbano convivere con questa grave problematica – spiega Cella – L'inizio non è quello giusto”. “Oltre all'amianto – denuncia ancora il consigliere – vi è nelle vicinanze della scuola erbacce, siringhe infette depositate dai drogati e rifiuti vari”.

La richiesta è che Asl e Comune provvedano in tempi brevi alla bonifica dell'area, qualcosa che “sarebbe stato utile – conclude Cella – fare prima dell'inizio dell'anno scolastico”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nella famiglia di Made in Sud: "Era da sempre nostra prima sostenitrice"

  • Muore sulla tomba del figlio: tragedia nel cimitero

  • Scossa di terremoto nella notte: l'evento di magnitudo 2.8 nella zona flegrea

  • Nutella Biscuits introvabili? A Napoli arrivano i "Nicolini"

  • "Concorsone": gli elenchi degli ammessi nella categoria C

  • Terremoto, l'Osservatorio Vesuviano: "Il più forte dalla ripartenza del bradisismo nel 2006"

Torna su
NapoliToday è in caricamento