PoggiorealeToday

Paura nel carcere di Poggioreale, un detenuto aggredisce tre poliziotti

A ricostruire quanto successo è stato Emilio Fattorello, segretario nazionale per la Campania del Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria Sappe

Carcere di Poggioreale

Momenti di paura nel carcere di Poggioreale, dove si è verificata un'aggressione nei confronti di alcuni agenti della polizia penitenziaria.

A ricostruire quanto successo è Emilio Fattorello, segretario nazionale per la Campania del Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria Sappe: "Ieri, verso le 13, durante le operazioni di registrazione di un nuovo ingresso, un detenuto extracomunitario di origine algerina, accompagnato in carcere dai Carabinieri, ha aggredito il Personale di Polizia Penitenziaria addetto alla accettazione".

"Tre poliziotti, dopo l'improvvisa aggressione - prosegue Fattorello - sono stati refertati con alcuni giorni di prognosi ed esonerati dal servizio per le lesioni riportate. Anche i Carabinieri sono stati coinvolti nell'aggressione, posta in essere da un soggetto pregiudicato e già ristretto per il passato nell'istituto penitenziario partenopeo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nella famiglia di Made in Sud: "Era da sempre nostra prima sostenitrice"

  • Muore sulla tomba del figlio: tragedia nel cimitero

  • Scossa di terremoto nella notte: l'evento di magnitudo 2.8 nella zona flegrea

  • Nutella Biscuits introvabili? A Napoli arrivano i "Nicolini"

  • "Concorsone": gli elenchi degli ammessi nella categoria C

  • Terremoto, l'Osservatorio Vesuviano: "Il più forte dalla ripartenza del bradisismo nel 2006"

Torna su
NapoliToday è in caricamento