PoggiorealeToday

Paura nel carcere di Poggioreale: agenti aggrediti da un detenuto

L'episodio è avvenuto nel padiglione San Paolo. Il detenuto ha colpito con diversi pugni al volto gli agenti della sorveglianza e lanciato loro degli oggetti

Momenti di paura nel carcere di Poggioreale: alcuni agenti di polizia penitenziaria sono stati aggrediti da un detenuto nell'area sicurezza. A denunciare il fatto è l'Osapp (Organizzazione Sindacale Autonoma Polizia Penitenziaria).

L'aggressione è avvenuta nel padiglione San Paolo. Il detenuto ha colpito con diversi pugni al volto gli agenti della sorveglianza e lanciato loro degli oggetti. Gli uomini della polizia penitenziaria, medicati al Loreto Mare, hanno riportato trauma facciale e contusioni multiple.
Intanto nel padiglione Avellino i detenuti sono in sciopero della fame.

“Urge incremento dell'organico di polizia in tutti i ruoli – spiega il segretario regionale dell'Osapp Campania Vincenzo Palmieri – perché il carcere di Poggioreale ha un consistente sovraffollamento di detenuti di ogni tipologia e una elevata penuria di personale”. Una situazione che a suo parere “pregiudica l'ordine e la sicurezza”.

Potrebbe interessarti

  • Ogni quanto bisogna lavare le lenzuola e perché

  • Formiche: tutti i rimedi per allontanarle di casa

  • Oleandro: perché bisogna stare molto attenti a questa pianta

  • Il miglior bartender d'Italia è Salvatore Scamardella

I più letti della settimana

  • Morta sull'Asse mediano: la vittima è Imma Papa

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 24 al 28 giugno: Diego si mette nei guai

  • Grave incidente sulla Tangenziale di Napoli, morto uno dei due feriti

  • Tragico incidente sull'Asse Mediano: morta una donna

  • Grave incidente sulla Tangenziale di Napoli: lunghe code e traffico paralizzato

  • Lutto a Pozzuoli, 33enne si toglie la vita

Torna su
NapoliToday è in caricamento